Nepal 2015

Un anno molto impegnativo per Help in Action in Nepal

Come di consueto nei mesi di marzo e aprile siamo stati in missione in Nepal. Durante questo periodo abbiamo visitato, fotografato e raccolto le lettere e le pagelle di tutti gli studenti sponsorizzati tramite la nostra Associazione. A marzo 69 studenti, di cui 48 ragazze, hanno sostenuto l’esame SLC, lo School Leaving Certificate. A 35 di questi studenti – grazie alla generosità dei loro sponsor – è stata data l’opportunità di continuare la scuola secondaria.
La maggior parte di loro si è iscritta a corsi di economia o di gestione alberghiera, alcuni hanno optato per le materie scientifiche mentre altri, che vorrebbero diventare insegnanti, seguono corsi di materie umanistiche.
Attualmente abbiamo 65 studenti che studiano al College, il cosiddetto +2, e 24 studenti che studiano a livello universitario.
I 25 allievi della Gangchen Samling School che hanno sostenuto l’esame School Leaving Certificate lo hanno superato a pieni voti: 4 con distinzione, 20 in prima divisione e 1 in seconda divisione. Siamo molto orgogliosi dei loro successi e del fatto che siamo stati in grado di sostenere questi bambini fin dall’inizio della loro carriera scolastica. La maggior parte di questi studenti, infatti, è entrata nel programma di adozioni a distanza sin dall’asilo.
Visto il costante aumento di nuove iscrizioni alla Gangchen School, abbiamo dotato la scuola con nuove attrezzature e abbiamo aggiunto circa 40 nuovi bambini al nostro programma di adozioni.
Abbiamo anche visitato le persone anziane e le famiglie con bambini disabili di cui ci stiamo occupando attraverso il progetto adozioni a distanza. Questo aiuto è indispensabile per queste persone in quanto non vi è in Nepal alcuna forma di assistenza sociale.


Diplomi di Maturità

 

Ancora una volta, quest’anno, abbiamo portato il nostro aiuto distribuendo materiale scolastico e cancelleria ai bambini delle scuole di 3 piccoli villaggi, ai bambini dell’orfanotrofio Jorpati, alla Hope Foundation e ai piccoli monaci del Monastero di Sed Gyued.
Molti bambini che vivono nei villaggi frequentano la scuola ma non hanno libri e cancelleria e devono studiare senza! La maggior parte dei loro genitori è senza reddito e vive di agricoltura di sussistenza e quindi non ha la possibilità di provvedere all’acquisto del materiale scolastico, che è considerato un vero lusso.
L’orfanotrofio di Jorpati ospita 26 bambini (dai 4 ai 16 anni). I fondi per la formazione di 15 di questi bambini sono garantiti dagli sponsor di Help in Action.
La Hope Foundation gestisce una piccola casa famiglia per i bambini di strada, e rappresenta una realtà concreta dove i giovani possono ricevere aiuto.
Abbiamo donato una fornitura annuale di cancelleria anche al Monastero di Sed Gyued oltre ai fondi per pagare un insegnante e a banchi e sedie per i piccoli monaci.
Siamo stati anche in grado di offrire un aiuto finanziario a 52 studenti provenienti da 5 diverse scuole a Kaule (Nuwakot District).

Potrebbero interessarti anche...